Pubblicato il giorno 13-ott-2020

Susil Edizioni

Pubblicato "PRIMA DEI WOMEN STUDIES"
UNA PROSPETTIVA PROTOFEMMINISTA
di La Gatta Adriana e Francesco Spiezia

Da Jane Austen a Sibilla Aleramo, passando per Ibsen, Neera e Ada Negri: già da fine Ottocento e inizio Novecento il tema dell’emancipazione femminile era sentito sia da scrittrici che scrittori e anticipava di molti decenni i più recenti women studies in cui si fa esplicito riferimento alla letteratura femminista. Nel libro si fa anche riferimento alla letteratura femminile in Italia e al motivo per cui nel nostro paese è presente un ritardo rispetto alle tematiche di genere.
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.